29 luglio 2010

Remember me, Edward Cullen

Soggetto inquisito: Remember me, di Allen Coulter



Che poi questa non è una vera recensione, o almeno non è una recensione decente di un film che ho visto.
Nel senso che l'ho visto e mi è anche piaciucchiato, ma del film chissenefrega!



In due parole due, è una di quelle robe drammatiche, che ti fanno piangere tutte le tue lacrime e anche di più, ma se a uno piace il genere, oppure se è masochista o che vi devo dire, è un film che consiglio.

Se io avessi il tempo, la voglia e del veleno da sputare potrei anche fare una contro-review cattivissima dei punti deboli di pellicola/trama/personaggi, che a guardar bene ce n'è a pizzicotti lì dentro, ma come anticipavo non ho il tempo (lasciate fare che poi mi vedete condividere link scemi e canzoncine su facebook), e soprattutto il caldo mi ha liquefatto il cervello quanto basta per non farmi partorire niente di intelligente, contrariamente a quanto accade di solito (oh oh oh).

E insomma dicevo che le parole buone (se tali sono) non le voglio spendere per il film, ma piuttosto nellafattispecie, per quel gran figo di Robert Pattinson.
Avete capito bene, il vampiro dei nostri sogni, il glitter col ciuffo e le gambe, tra una fase lunare e l'altra ha fatto anche un film vero, e come biasimarlo.
Ma l'hanno massacrato!
Premesso che poveraccio, non gli potevano cambiare look di una virgola che sennò le twilighters si magnavano il regista, ogni volta che lo inquadrano ti aspetti sempre che se ne esca con "...casate conmigo", ma a parte questo (e dici cotiche...) fa la sua porca figura.

A me Pattinson piace, o meglio non mi ha fatto nulla personalmente, mi spiace per lui perchè credo si sia rovinato la carriera prestandosi per un' arma di distruzione di massa come Twilight, però potete scommetterci che senza la Meyer, lui Remember me l'avrebbe visto col binocolo.
Oddio non che il resto del cast, la papera compresa, fosse più capace di lui, però insomma, di figaccione un pò maledetto, col capello "out of bed" non c'è solo lui!

C'è poco da fare, bisogna ammettere che la presenza scenica ce l'ha, oggettivamente non è un brutto ragazzo, recitare è giovane ma sta migliorando, le battute -a meno che non abbiano alcun senso "...che leone pazzo e masochista!"- le dice con pathos e intenzione...suvvia, non lo massacriamo, per adesso!

E poi qui se Dio vuole riesce anche a quagliare!




Sentenza: 7 ovvero, non ho idea di dove volessi arrivare con tutto questo. Guardatevi il film.

4 commenti:

CharliePaul ha detto...

Ammetto che non avevo intenzione per la presenza di Pattinson (non che la tipa perennemente incinta di Lost mi stesse poi così simpatica...), ma ora che gli hai dato 7 magari un pensiero c'è l'ho faccio ^^

Ps: Ma se c'è la Kristen anche solo come comparsa, no :P

vega ha detto...

Giuls oddio, mi fai morire!
"ogni volta che lo inquadrano ti aspetti sempre che se ne esca con "...casate conmigo", ma a parte questo..." Ahahahah

Guarda, sono molto contenta che tu abbia recensito questo film (o comunque il ruolo di Pattinson) perché devo dire che anch'io ero molto curiosa... Mi chiedevo se sarebbe venuto fuori qualcosa, perché mi sembrava che, a parte aver partecipato alla suddetta arma di distruzione di massa, il tipo avesse del talento. Nel senso, figo è figo, poi c'ha pure una bella voce... Insomma, non mi sembrava malaccio ;-)
Il fatto che tu sia stata abbastanza bene impressionata mi fa ben sperare :-)
Senti, ma per quanto riguarda la storia... Alla fine si versano fiumi di lacrime e basta o c'è una chance che finisca bene? Sennò mi devo preparare psicologicamente a guardarlo :-D

Giuls ha detto...

No no Charlie stai tranquillo, la Kri non c'è!!
Comunque veramente è palese che lui sia lì per via di Twilight, se uno prova a guardare il film a prescindere però riscopre un Pattinson decente..

Bene te lo dico, finisce malissimo e la parte più toccante ma anche più furbetta è quella, perchè non vorrei anticipare troppo però insomma il finale riguarda una catastrofe dei giorni nostri e Pattinson a parte, non può non commuovere!!
Il film è comunque pesantino, sappiatelo, è veramente un dramma in certi punti però io mi ci sono avvicinata per "verificare" la valenza artistica di Robert e veramente sono contenta di averlo fatto!!

La Zia Artemisia ha detto...

Sentenza: 7 ovvero, non ho idea di dove volessi arrivare con tutto questo.


Ti piace, ti piace il giovanotto..
dai retta alla vecchia zia con gli occhialoni rosa e la catenella..
era lì che volevi arrivare!

trailer carino, mi sa che me lo vedo!
ciao
la Zia Artemisia

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...